© Plexus Management Systems s.r.l.  -  Sede legale e operativa: Via Paolo Veronese, 216/5 - 10148 Torino - Tel.: 011 5681954 - Fax: 011 734727  -  Partita IVA: 09483640018

L’'approccio Six Sigma

Codice: C33

 

Obiettivo e contenuti: la gestione dell’'attività di miglioramento coinvolge tutte le realtà aziendali all’'interno dei rispettivi processi, richiede l’'utilizzo di strumenti manageriali appropriati e deve essere monitorata utilizzando chiari indicatori. 

Il Six Sigma nasce nel mondo manifatturiero alla fine degli anni '80, come metodo strutturato finalizzato a ridurre la variabilità dei processi produttivi e, di conseguenza, migliorarne le prestazioni.

Durante la seconda metà degli anni '90, il Six Sigma è esploso nel mondo del business mondiale, affermandosi come una metodologia di eccellenza da utilizzare per il miglioramento di tutti i processi aziendali, sia produttivi che organizzativo-gestionali.

La metodologia prevede un approccio suddiviso in 5 fasi, che portano all'’acronimo DMAIC: Definisci, Misura, Analizza, Migliora e Controlla.

Per ciascuna fase, il Six Sigma si avvale di specifiche tecniche di lavoro e strumenti di analisi.

Elemento chiave per il successo di un progetto Six Sigma è un ambiente aziendale che promuova la cultura del cambiamento e dell’'innovazione; il corso introduce pertanto i partecipanti anche alle tecniche fondamentali di gestione delle dinamiche di cambiamento e di leadership.

Il percorso formativo si sviluppa presentando le 5 fasi del percorso DMAIC:

·         Introduzione: le logiche manageriali del miglioramento, la variabilità dei processi e la logica Six Sigma, la differenza tra un approccio Six Sigma ed un percorso di problem solving.

  • Gestione del cambiamento: dinamiche di gruppo, leadership e comunicazione.

  • Define: individuare le opportunità di miglioramento, descrivere il processo, impostare il progetto Six Sigma, definire il team di lavoro ed il piano economico di progetto.

  • Measure: cosa misurare, come misurarlo, come presentarlo. L’analisi economica del progetto. Tecniche statistiche di base per la misurazione della variabilità di processo (SPC, MSA)

  • Analyze: raccogliere ed analizzare i dati, stratificare, analizzare ed individuare la causa radice dei problemi, valutare i rischi di implementazione delle azioni correttive e scegliere le migliori tra di esse. L’analisi costi e benefici. Metodologie e strumenti operativi di analisi.

  • Improve: pianificare ed ottimizzare l’introduzione delle azioni correttive, presentare le proposte e validarle, gestire l’implementazione ed il cambiamento.

  • Control: il piano di controllo per l’avanzamento delle azioni ed il monitoraggio economico per la quantificazione economica dei benefici. Gestione documentale e chiusura del progetto Six Sigma.

  

Durante il corso, i partecipanti saranno valutati attraverso le attività di gruppo ed individuali svolte, l’'applicazione a casi studio e un esame finale costituito da una parte scritta e da un colloquio orale.

A coloro che supereranno positivamente tali prove, sarà rilasciato un certificato Plexus attestante il superamento dell'esame.

 

Nel caso in cui il corso sia erogato in azienda, è possibile adattare il programma e la durata del corso in funzione delle specifiche esigenze aziendali, nonché supportare il personale aziendale nell’'applicazione guidata dei concetti teorici appresi in aula in un progetto Six Sigma.

 

Destinatari: Direzione e Responsabili di Funzione

Durata: 5 giorni

Costo: € 1.800,00 + I.V.A.